• New Skills Group

Voucher per l'adozione di piani aziendali di "smart working" in occasione del virus Covid-19

BENEFICIARI

Micro, Piccole e Medie imprese della Lombardia con i seguenti requisiti:

• Avere un numero di dipendenti almeno pari a 3;

• Non essere in possesso di un piano di smart working regolamentato o del relativo accordo aziendale;

• Aver attivato la modalità di lavoro agile a partire dal 25 Febbraio 2020 in via provvisoria fino alla conclusione dello stato di emergenza;

• Aver assolto gli obblighi di informativa Art. 22 Legge 22/05/2017 n.81 in via telematica;

• Aver assolto agli obblighi di comunicazione dell’Art. 9-bis del decreto 01/10/1996 n.510 (caricamento sul sito ClicLavoro);

Sono escluse le seguenti aziende:

• Imprese operanti nella pesca e nell’acquacoltura;

• Imprese di produzione primaria di prodotti agricoli;

• Imprese operanti nel settore della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli;

• Aiuti per attività connesse all’esportazione verso paesi Terzi o Stati Membri;

• Aiuti subordinati all’impiego di prodotti nazionali rispetto a quelli d’importazione;

• Soggetti che non esercitano attività economica;

• Amministrazioni pubbliche;

• Soggetti che erogano attività di formazione iscritti alle Sezioni A o B dell’albo regionale degli operatori accreditati;

• Soggetti iscritti all’Albo regionali degli accreditati per servizi al Lavoro.


AMBITI DI INTERVENTO

Due azioni di intervento:

• Azione A: Supporto all’adozione del piano smart working;

• Azione B: Supporto all’attuazione del piano smart working.


INTERVENTI AMMISSIBILI

• Servizi di consulenza e formazione finalizzati all’adozione di un piano di smart working con relativo accordo aziendale o regolamento aziendale approvato e pubblicizzato nella bacheca e nella intranet aziendale (Azione A);

• Acquisto di strumenti tecnologici funzionali all’attuazione del piano smart working (Azione B).

Azione A Interventi Obbligatori:

• Attività preliminari all’adozione del piano smart working;

• Attività di formazione rivolta al management/middle management e agli smart worker;

• Avvio e monitoraggio di un progetto pilota.

Azione B:

• Acquisto di strumentazione tecnologica.

In coerenza con la finalità di innovazione organizzativa dell’azione che si intende finanziare, il piano aziendale dovrà avere una validità minima biennale.


COSTI AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese sostenute a partire dal 25/02/2020 per l’acquisto e l’attuazione delle attività realizzate.

Azione A:

• Analisi organizzativa e dei processi aziendali;

• Individuazione delle tecnologie digitali idonee;

• Consulenza giuslavoristica;

• Eventuale supporto alla ridefinizione dell’organizzazione;

• Supporto per la stesura del piano di smart working e la redazione dell’accordo aziendale.

Azione B: beni nuovi acquistati

• Hardware: notebook, smartphone, accessori;

• Software: funzionali allo svolgimento della prestazione lavorativa.


OBBLIGHI

Ai fini del riconoscimento della spesa è obbligatoria l’erogazione della formazione rivolta al management/middle management e ai lavoratori e lavoratrici coinvolti nel progetto pilota.

Ogni azione formativa dovrà:

• Essere dedicata ai soli dipendenti dell’azienda e non ad esterni;

• Prevedere un massimo di 10 partecipanti;

• Avere una durata minima di 16 ore.

Il progetto sperimentale deve avere una durata minima di 5 mesi e dovrà coinvolgere un numero minimo di dipendenti.

Si può presentare una sola domanda.


ENTITÀ DELLE AGEVOLAZIONI

Voucher pari agli importi indicati in tabella 1 in funzione del numero di dipendenti. I dipendenti sono definiti come segue:

• Contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato (full-time e part-time);

• Contratto di apprendistato;

• Soci lavoratori di cooperative (sia che partecipino sia che non partecipino agli utili).

Sono esclusi:

• I tirocinanti;

• I collaboratori d’impresa;

• I lavoratori con contratti di somministrazione;

• I lavoratori con contratto di lavoro intermittente;

• I titolari di impresa e i componenti dei Consigli di Amministrazione.

Rientra nel Deminimis.


Tabella 1


0 visualizzazioni