top of page

Credito di imposta per investimenti nel Mezzogiorno

Sono ammissibili al credito d’imposta investimenti in beni strumentali nuovi, anche mediante sottoscrizione di contratti di Ieasing, destinati a strutture produttive ubicate nelle Regioni del Mezzogiorno, facenti parte di un investimento iniziale che rientri nelle seguenti categorie:

  • realizzazione di un nuovo stabilimento;

  • ampiamento di uno stabilimento esistente;

  • diversificazione della produzione di uno stabilimento;

  • trasformazione radicale del processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente;

  • riattivazione di uno stabilimento chiuso o che sarebbe stato chiuso qualora non fosse stato acquistato.


Il credito d’imposta è commisurato

alla quota del costo complessivo dei beni, nel limite massimo, per ciascun progetto di investimento, pari a:

  • 3 milioni di euro per le piccoIe imprese;

  • 10 milioni di euro per le medie imprese;

  • 15 milioni di euro per le grandi imprese.

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page