Bando per la selezione di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale

BENEFICIARI

Qualunque tipologia di impresa o di aggregazione di imprese.


AMBITI DI INTERVENTO

Il progetto dovrà essere coerente con una delle seguenti attività progettuali:

· Strategia industria 4.0: adozione delle tecnologie digitali 4.0 per migliorare l’efficienza dei processi;

· Progetti di innovazione: progetti di innovazione, ricerca industriale, sviluppo sperimentale e innovazione dei processi organizzativi;

· Demo e test: sviluppo di demo, prototipi in ambito 4.0 utilizzando ambienti e strumenti tecnici, tecnologici e metodologie e know-how disponibili;

· Scouting tecnologico: individuazione delle tecnologie e dei partner tecnologici più adatti a sviluppare l’innovazione di prodotto e di processo;

· Validazione di progetti industria 4.0: validazione in merito all’adeguatezza delle tecnologie, delle metodologie e dell’esecuzione dei progetti di innovazione rispetto allo stato dell’arte;

· Consulenza tecnologica: attività di consulenza studi di fattibilità finalizzati all’implementazione di soluzioni tecnologiche, organizzative e gestionali atte a migliorare i processi delle imprese in ottica 4.0

Le attività di progetto devono fare riferimento ai seguenti ambiti:

· Progettazione, ingegnerizzazione e sviluppo prodotto;

· Pianificazione, controllo avanzamento e monitoraggio real-time della produzione;

· Tecnologie digitali per la gestione del fine ciclo del prodotto;

· Controllo e monitoraggio energetico;

· Tracciatura di prodotto e gestione della qualità;

· Sistemi digitali di supporto all’operatore;

· Tecnologie e sistemi digitali per la simulazione dei processi industriali;

· Tecnologia e processo additivo;

· Robotica collaborativa;

· Cyber-security industriale;

· Strumenti digitali a supporto di politiche di Manutenzione 4.0;

· Strumenti digitali a supporto di politiche di Lean 4.0;

· Intelligenza artificiale e Big Data Analytics;

· Logistica interna e tracciabilità.


COSTI AMMISSIBILI

· Spese di personale: ricercatori, tecnici e altro personale ausiliario;

· Costi relativi a strumentazione e attrezzature di nuova acquisizione nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto (devono essere minori del 10% del costo del progetto);

· Costi per la ricerca contrattuale, le conoscenze e i brevetti acquisiti od ottenuti in licenza da fonti esterne alle normali condizioni di mercato, nonché i costi per consulenza e servizi equivalenti utilizzati ai fini del progetto;

Spese generali supplementari e altri costi di esercizio, compresi i costi di materiali, forniture e prodotti analoghi, direttamente imputabili al progetto (devono essere minori del 25% del costo del progetto)


OBBLIGHI

· Piano di intervento dettagliato che evidenzi investimenti, costi e tempi;

· Durata complessiva massima di 18 mesi prorogabile di 6 mesi;

· Stima dei benefici economici per l’impresa in termini di riduzione inefficienze, sprechi e costi e in termini di miglioramento della qualità dei processi e dei prodotti;

· Piano finanziario a copertura dei costi del progetto;

Livello di maturità tecnologica compreso in un intervallo tra TRL 5 e 8 che dovrà raggiungere un livello di almeno 7 a fine progetto.


ENTITÀ DELLE AGEVOLAZIONI

Contributo in conto capitale fino ad una percentuale massima del 50% dei costi sostenuti e documentati.

Contributo massimo di 200.000€


SCADENZA BANDO

20/01/2020

5 visualizzazioni

New Skills Group Srl

Società specializzata in finanza agevolata e nei contributi a fondo perduto.

P.IVA/C.F. 11812590013

CONTATTI

SEDE LEGALE:

Via Digione 13 bis, 10143, Torino

SEDE OPERATIVA:

Via Paolo Losa 3, 10093, Collegno

Tel. +39 3277190156