top of page

Bandi Lombardia

4 Bandi Aperti e in prossima apertura:


Linea Investimenti Green

Sono ammissibili all’Agevolazione i Progetti:

a) che comportino investimenti dedicati all’efficientamento energetico, all’adeguamento e/o al rinnovo degli impianti produttivi, eventualmente combinati con il ricorso ad energie rinnovabili;

b) che comportino una riduzione di almeno il 30%, delle emissioni di gas ad effetto serra annue (espresse in kg di CO2e/anno) rispetto alle emissioni ex-ante;

c) di importo minimo dell’investimento pari a euro 100.000 e massimo agevolabile (tra Finanziamento assistito da Garanzia e Contributo) pari a euro 10.000.000.


Linea attrazione investimenti

Sono ammissibili gli investimenti finalizzati all'avvio di uno stabilimento produttivo in una nuova sede operativa o all'ampliamento di uno stabilimento già operativo, per un importo minimo dell'investimento di 200.000 euro e con un importo massimo agevolabile (tra finanziamento supportato da garanzia e contributo a fondo perduto) pari a


Sostenere gli investimenti delle PMI

Il bando ha l'obiettivo di agevolare l’attivazione di investimenti delle PMI e delle imprese per favorire il rafforzamento della loro flessibilità produttiva ed organizzativa e il potenziamento della relativa resilienza agli shock endogeni ed esogeni, con particolare riferimento al ricorso alle nuove tecnologie digitali.


Entità delle agevolazioni dei 3 Bandi

L’agevolazione, che copre il 100% dell’investimento, è così strutturata:

  • un contributo a fondo perduto in conto capitale sull’investimento, determinato come percentuale delle spese ammissibili e al netto dell'agevolazione della garanzia espressa in ESL;

  • una garanzia regionale gratuita su un finanziamento a medio-lungo termine finalizzato ad ottenere le risorse finanziarie necessarie per l’investimento.


Efficienza energetica delle MPMI imprese del commercio, della ristorazione e dei servizi

Il bando è finalizzato a sostenere gli interventi di efficientamento energetico come: acquisto e installazione di collettori solari termici e/o impianti di microcogenerazione, impianti fotovoltaici, acquisto e installazione di macchinari e attrezzature, ecc.

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili . Il contributo massimo concedibile è di 30.000 euro, l’investimento minimo deve essere di euro 2.000.


.

0 visualizzazioni0 commenti
bottom of page